Riflessione...


...molti chiedono cosa accadrà dopo il Covid-19, quali saranno le ripercussioni nel mercato immobiliari...

Leggiamo giornali, Ascoltiamo notiziari, Navighiamo nella rete, per scorgere una qualche informazione in più...

E' giusto, è nostro dovere informarci... Notizie di scenari non proprio confortanti sul futuro di molte famiglie... Questo quindi mi porta a fare una riflessione, proprio sul mercato immobiliare, in piccola scala, parlando quindi di quartieri di Roma, il mio ufficio è più esattamente nel quartiere di Centocelle... Quanto influisce l'incognita sulle scelte delle famiglie? Io credo molto, eravamo da poco, a gran fatica, usciti da una crisi immobiliare che ha visto crollare a picco il valore degli immobili, anche se lievitato in modo esponenziale e oserei dire speculativo, negli anni d'oro che vanno dal 2001 al 2009... Molti potrebbero aver perso il lavoro, altri potrebbero aver bisogno di utilizzare i risparmi per rialzarsi, altri potrebbero aver bisogno di rinventarsi... La casa è un bene a cui tutti aspirano e non "passera di moda" anzi sono momenti come questi in cui noi tutti proprietari di casa ringraziamo di avere un tetto che ha assunto per molti versi il Nostro Guscio Protettivo... Ecco perché rifletto su come andrà di fatto... Le Banche, sono loro i grandi investitori, sono loro che ci chiederanno le garanzie... Il mio consiglio è...quando le nostre vite riprenderanno il consueto svolgimento e il desiderio di avere la casa non solo non è sfumato ma si è rafforzato...fermatevi...non girate agenzie e privati, ma girate per banche e consulenti del credito, è importante capire se e quanto capitale ci possono concedere con le garanzie che oggi possiamo fornire... Il COVID-19 ha tolto nelle case degli italiani, ma ha anche portato nelle famiglie, spero, la consapevolezza che bisogna muoversi con attenzione e coscienza... Il nostro benessere è di riflesso il bene del nostro vicino... Il COVID-19 ci ha fatto vedere quanto il nostro benessere dipende dal benessere dell'altro... Quindi cominciare ad intraprendere la strada della compravendita e partire con il piede giusto significa semplificare diminuendo i rischi di tutti gli attori menzionati nel copione. Boi Bruna




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti